Brevissimo parere di massima su ricorso per Cassazione

Mirco Minardi

Egregio ….., ho letto il ricorso predisposto. Nella sostanza, però, è un’impugnazione che risente della lunga tradizione del vecchio 360, n. 5. Difatti, prima della riforma del 2012 era un principio pacifico quello per cui l’adesione acritica alla CTU, nonostante le circostanziate osservazioni dei CTP rimaste senza risposta, costituiva vizio motivazionale, generalmente ricondotto alla “insufficienza”… Continua la lettura »

Formazione giuridica Concorsi Esami

Ricorso per cassazione e consulenza tecnica

Mirco Minardi

Nel caso deciso da Cass. 26271/2017 le censure alla ricostruzione del giudizio di fatto (in particolare l’esclusione della malattia ad una causa professionale) vengono ricondotte al vizio di legge. La S.C. ha così modo di chiarire che il vizio di violazione di legge consiste in un’erronea ricognizione della norma recata da una disposizione di legge… Continua la lettura »

Mala gestio dell’assicuratore: propria e impropria

Mirco Minardi

Esistono due forme di mala gestio: quella cosiddetta impropria, e quella cosiddetta propria, i cui tratti distintivi rimandano ai due distinti profili di responsabilità del garante, configurabili in materia di assicurazione obbligatoria per la R.C.A.. A partire dal noto arresto delle Sezioni Unite (8 luglio 2003 n. 10725) che ha riconsiderato ex novo la problematica,… Continua la lettura »

Censura della valutazione delle prove testimoniali: non è violazione di legge

Mirco Minardi

Ancora un esempio di “travisamento” del motivo di cui al n. 3 dell’art. 360, cioè la violazione di norma di diritto e la falsa applicazione di legge. Sostiene il ricorrente che la Corte di merito, nell’affermare che mancava la prova sulla dinamica del sinistro, aveva trascurato immotivatamente il ricorso alla prova per presunzioni, in quanto il rigore… Continua la lettura »

Vizi di un ricorso per cassazione

Mirco Minardi

Ancora un esempio di come non si scrive un ricorso per cassazione che, per tale ragione, è stato dichiarato inammissibile. Il difensore del ricorrente ha infatti commesso molteplici errori, tra cui la mancata osservanza del principio di autosufficienza; il riferimento alla contraddittorietà della motivazione, ormai sparito dal 2012; il riferimento ad un errore di calcolo… Continua la lettura »

Omessa pronuncia e ricorso per cassazione

Mirco Minardi

Talvolta il giudice d’appello omette di pronunciarsi su una domanda, o su una eccezione. Di per sè ciò rende viziata la sentenza? La riposta è no, perchè dipende da caso a caso. L’omissione potrebbe essere giustificata dall’implicito rigetto della domanda o dell’eccezione, in quanto assorbita da altra argomentazione. La Corte afferma che per integrare gli… Continua la lettura »

Doppia conforme e ricorso per cassazione

Mirco Minardi

In caso di doppia conforme (sia essa avvenuta con sentenza o con ordinanza) il ricorso per cassazione non può essere proposto per far valere il vizio di cui al n. 5 dell’art. 360 c.p.c., cioè per omessa valutazione di un fatto decisivo oggetto di discussione tra le parti. La norma si applica alle sentenze emesse… Continua la lettura »