Vizio di ultrapetizione e principio di autosufficienza

Mirco Minardi

Nel caso deciso da Cass. 26191/2020, il ricorrente si doleva del fatto che il giudice d’appello avesse ridotto il risarcimento del danno biologico, nonostante le censure dell’assicuratore appellante avessero riguardato il calcolo degli interessi e la misura del concorso di colpa. Si era pertanto verificata – a suo dire – una ipotesi di ultrapetizione, avendo… Continua la lettura »

Riassunzione del processo cartacea: per la cassazione è valida

Mirco Minardi

La S.C. ha rigettato, ritenendolo manifestamente infondato, il motivo con il quale si era eccepita l’inammissibilità dell’appello, atteso che la riassunzione era stata depositata in cartaceo, anzichè telematicamente. Preliminarmente la Corte ha ricordato che per il caso inverso di deposito telematico invece che cartaceo ha affermato il seguente principio di diritto: “Nei procedimenti contenziosi incardinati… Continua la lettura »

Inammissibilità dell’appello e ricorso per cassazione

Mirco Minardi

Allorquando l’appello venga dichiarato inammissibile, il ricorso per cassazione deve rispettare la precisa regola di tecnica redazionale che impone di riportare il contenuto della sentenza di primo grado e dell’atto di appello, così da dimostrare di avere censurato con motivi specifici. Nel caso deciso da Cass. 12438/2020, il ricorso è stato dichiarato inammissibile in quanto… Continua la lettura »

Procura alle liti nulla: il giudice di merito non può condannare direttamente il difensore

Mirco Minardi

Non sono bei tempi per noi avvocati. Sempre più spesso, infatti, veniamo coinvolti di persona nei giudizi e, come nel caso che stiamo per analizzare, addirittura condannati alle spese (ma in Cassazione c’è stato il lieto fine). Nel caso deciso da Cass. 8591/2020, la Commissione Tributaria Regionale aveva condannato i difensori al pagamento delle spese… Continua la lettura »

Ricorso per cassazione: si scrive rispettando le regole

Mirco Minardi

Intendiamoci: la sicurezza di avere scritto un ottimo ricorso per cassazione non ce l’ha nessuno. Ogni giudice è diverso ed i metri di giudizio che adottano non sono uguali. C’è chi è estremamente sintetico ed apprezza i ricorsi estremamente sintetici; c’è chi è prolisso ed apprezza i ricorsi completi e ricchi di informazioni. Ho parlato… Continua la lettura »

La procura speciale a ricorrere in Cassazione e la sottoscrizione del ricorso ex 365 c.p.c.

Mirco Minardi

È uscito il nuovissimo e-book “Come affrontare il ricorso per cassazione civile“. Clicca qui Il ricorso deve essere sottoscritto da un avvocato cassazionista, iscritto cioè nell’apposito albo speciale. Lo stesso deve essere munito di procura speciale che deve necessariamente essere rilasciata dopo la pubblicazione del provvedimento impugnato[1]. La procura speciale, nel giudizio di cassazione, merita un’attenzione particolare… Continua la lettura »

Il ricorso per cassazione e le sentenze non definitive (II parte)

Mirco Minardi

È uscito il nuovissimo e-book “Come affrontare il ricorso per cassazione civile“. Clicca qui   Vediamo adesso un po’ di casistica.   Ad esempio, si afferma che nonostante il passaggio in giudicato della sentenza definitiva sul quantum non viene meno l’interesse all’impugnazione già proposta contro la sentenza relativa all’an debeatur (Cass. 13.915/2014; Cass. sezioni unite n. 2204/2005)…. Continua la lettura »