Il CTU può tenere in considerazione documentazione consegnatagli dalla parte durante le operazioni peritali?

Come si contesta una CTU“. Il nuovo ebook dell’Avv. Mirco Minardi su www.lexformazione.it

Capita spesso che durante le operazioni peritali le parti consegnino al CTU documentazione varia.

Ma è legittima questa prassi?

La risposta è NO.

Lascio al Tribunale di Roma ...

Per leggere gli articoli di Lexform è necessario registrarsi. La registrazione è gratuita.

Una volta registrato potrai:

  • Leggere gli articoli;
  • Ricevere la newsletter;
  • Visualizzare video;
  • Ascoltare podcast;
  • Ricevere sconti sui prodotti.

33 commenti:

  1. Rosario

    Il ctu può invitare le parti a trasmettere osservazioni scritte? dalla lettura dell’art. art. 194 cpc sembrerebbe di si, ma ciò potrebbe permettere alle parti l’introduzione di scritti difensoriali oltre i termini processuali? Grazie

  2. Mirco Minardi

    Direi di no. Le osservazioni dei CTP sono osservazioni tecniche, che non possono essere utilizzate per contenere eccezioni o allegazioni di fatti ormai precluse. Nulla impedisce però di inserire le mere difese, anche se non è opportuno farlo.
    Lasciamo che le osservazioni siano tecniche, altrimenti togliamo credibilità al CTP.

  3. Camilla

    Può il giudice nominare un CTU senza motivare la sua scelta, qualora il CTU non abbia i requisiti richiesti da una legge specifica?

  4. MARCO

    …ma ex 194, II comma cpc non è testuale la possibilità di presentare DURANTE LE OPERAZIONI PERITALI “istanze e osservazioni” ? non capisco perchè all’inizio di quest’articolo pubblicato tale possibilità si esclude o si parla di altro ?? Grazie

  5. Mirco Minardi

    Appunto: istanze ed osservazioni, siamo cioè nel campo delle richieste e dei rilievi, ma non documenti; questi devono essere già in atti.

  6. Francesco

    Il ctu, per rispondere al quesito posto dal Giudice, chiede alle parti scritture contabili che specificano quelle già in atti (es. in atti ci sono bilanci sintetici, al ctu occorrono i bilanci analitici). Una delle parti si oppone. Il ctu fa istanza al giudice e quest’ultimo fissa udienza in contraddittorio tra parti e ctp per decidere sulla questione. I documenti richiesti sono sottoposti a preclusioni ex art. 184? oppure, siccome occorrono a specificare un quesito del Giudice, non incontrano regioni ostative? grazie

  7. Dott. Enrico Brambati

    Il C.T.U. che rileva la mancanza di alcuni atti o documenti, ritirati dalla cancelleria con l’autorizzazione del giudice(es. una memoria ex art. 183- 6°comma oppure qualche foglio di estratto conto bancario, la cui presenza e ritenuta necessaria per la completezza delle indagini) può acquisirli col consenso delle parti?

  8. Lucio Vascotto

    Oggetto: Atti consegnati dal Guidice al CTU

    Come deve comportarsi il CTU alla richiesta di una delle parti di fotocopiare i documenti del fascicolo in atti della controparte?

  9. Enrico Failla

    Il ctp può inviare osservazioni o meglio repliche alle osservazioni del consulente di controparte prima della presentazione in cancelleria della relazione del ctu? Se i termini previsti dal giudice per fornire osservazioni sono scaduti? In che fase è possibile presentare repliche alle osservazioni del ctp di controparte? grazie

  10. Mirco Minardi

    @Enrico Failla: Il ctp può inviare osservazioni o meglio repliche alle osservazioni del consulente di controparte prima della presentazione in cancelleria della relazione del ctu?

    Direi di sì

    Se i termini previsti dal giudice per fornire osservazioni sono scaduti? In che fase è possibile presentare repliche alle osservazioni del ctp di controparte?

    La prima difesa utile cioè l’udienza

  11. Gino

    Dopo il giuramento del CTU E l’assegnazione dei quesiti, qualora il medesimo CTU rinunci all’incarico per sopravvenuti motivi personali e, successivamente, si provveda alla sua sostituzione, nell’udienza fissata per il nuovo giuramento e la formulazione dei quesiti, questi ultimi restano quelli precedentemente assegnati o possono essere eventualmente modificati o integrati su istanza di parte?

  12. Massimo

    se le parti nominano i ctp in fase di inizio operazioni peritali del ctu, e se il ctu si avvale di un laboratorio per esperire le indagini tecniche(esame dna), quando il ctu convoca i ctp delle parti per assistere alle fasi dell’indadine, è necessario che sia presente anche il ctu?

  13. Mirco Minardi

    @Massimo: credo che l’importante sia che il CTU non dia avvenuti in sua presenza indagini alle quali non ha assistito. Per il resto non credo che integri una nullità l’aver disposto delle indagini ad un terzo soggetto (con l’autorizzazione del giudice) e aver permesso alle parti di poter intervenire pur senza la presenza del CTU

  14. Micky

    ma se il giudice aveva disposto il deposito della documentazione, nel mio caso libri contabili, compreso libro giornale, invece sono stati depositati solo i registri iva (catalogati erroneamente come libro giornale) si possono richiedere? se sì al giudice e in che modo? grazie

  15. Damiano

    In seguito alla deposizione di una CTU relativa a problemi di fognatura, espletata con la norma ante L. 69/09, un avvocato difensore ha chiesto di precisare meglio gli interventi da farsi. Un CTP ritiene necessaria, a tal fine, una video-ispezione che il CTU non intende fare. Potrebbe farla fare il CTP da terzi e sottoporla al CTU perchè ne tenga conto? Sottoporre una video-ispezione rientra nelle lecite osservazioni ex art. 194 II comma c.p.c., o nelle precluse prove documentali ex art. 87 c.p.c.? Grazie

  16. Damiano

    Intende dire che la “richiesta di fare una videoispezione” rientra nelle istanze o anche la “richiesta di valutare una videoispezione” già fatta dalla parte? Il II caso rientra nei “documenti non ritualmente prodotti in causa”? Grazie

  17. Vincenzo bianco

    Puo’ il CTU far assistere alle operazioni peritali un testimone del processo -pur se figlio dell’attrice- ed assumere la sua testimonianza per arrivare alle sue conclusioni?

  18. Michela

    se il ctp non deposita nei termini osservazioni alla ctu incorre in qualche decadenza?il termine concesso dal giudice alla ctp è perentorio?grazie

  19. Mirco Minardi

    @Michaela: il termine non è perentorio, è ordinatorio ma la disciplina è la stessa. Il mancato rispetto di un termine ordinatorio, infatti, produce per le parti private lo stesso effetto del mancato rispetto di un termine ordinatorio. Tuttavia, in caso di mancato rispetto del termine sarebbe il caso di depositare la memoria nella prima difesa utile

  20. Giorgio

    Egregio Avvocato, anzitutto complimenti per l’ebook. Le volevo chiedere se un c.t.u. può stabilire la colpa di un medico, nel senso giuridicamente. Mi può spiegare meglio questo fatto?

  21. Mirco Minardi

    @Giorgio: la colpa è un concetto giuridico e come tale spetta al giudice. Il CTU può e deve stabilire se un intervento è stato o meno perito, cioè se è stato eseguito secondo le leggi dell’arte medica ma spetta al giudice stabilire la mancanza di diligenza e quindi la responsabilità. In materia di appalto, ad esempio, spetta al CTU stabilire l’esistenza di vizi o difetti, ma spetta al giudice stabilire se quei vizi ricadono nella fattispecie di cui all’art. 1667 c.c.. Purtroppo questo non sempre è chiaro ai ctu, agli avvocati e talvolta ai giudici stessi.

  22. Antonio

    In materia di ripetizione di interessi passivi nell’ambito di un rapporto di conto corrente e di tre mutui il Giudice ordine alla banca convenuta di depositare gli estratti conto mancanti. La banca si rifiuta senza giustificato motivo. L’ordine viene reiterato all’udienza ma la banca si rifiuta di nuovo. I documenti (nuovi) mancanti possono essere prodotti comunque al CTU in sede di inizio delle operazioni peritali dalla parte attrice diligente ? Occorre chiedere altra autorizzazione al Giudice ?

Lascia un commento

  • (will not be published)

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*