Sicurezza sul lavoro: un nuovo libro di Marina Rinaldi

Mirco Minardi

Presentazione dell’opera.
Con frequenza sempre maggiore si sente parlare di morti bianche, un fenomeno che desta elevato allarme sociale.
Il presente testo, in un’ottica prevalentemente pratica, si propone di esaminare i problemi interpretativi che si riscontrano nelle aule giudiziarie, fornendo soluzioni chiare con l’ausilio della più recente giurisprudenza.
Esso analizza il dettato normativo, offrendo un’analisi comparativa alla luce delle modifiche introdotte dal D.Lgs. n. 106/2009.
Lo spirito di fondo è quello di rispondere alle molteplici domande che sorgono in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro; il tutto con linguaggio preciso e lineare.
L’autrice, Manuela Rinaldi, è nota infatti per avere la capacità di conciliare teoria e pratica, forte dell’esperienza accademica unita a quella professionale.

L’autore
Manuela Rinaldi, membro dello staff di Massimario.it, è avvocato, civilista e giuslavorista, iscritta presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Avezzano (AQ). E’ Professore di Diritto del Lavoro e di Diritto Sindacale, presso l’Università degli Studi di Teramo, sede distaccata di Avezzano, oltre ad essere docente in diversi Master e corsi di formazione post lauream.
E’ autrice di numerosissime pubblicazioni, sia come monografie che come contributi in opere ampie (Trattati e Commentari), con le più note case editrici (Cedam, Utet, Maggioli, Giuffrè, ecc.).


Share
Mirco Minardi

Avvocato, blogger, relatore in convegni e seminari. Autore di numerosi articoli apparsi su riviste specializzate cartacee e delle seguenti monografie: Le insidie e i trabocchetti della fase di trattazione del processo civile di cognizione. Manuale di sopravvivenza per l’avvocato, Lexform Editore, 2009; Le trappole nel processo civile, 2010, Giuffrè; L’onere di contestazione nel processo civile, Lexform Editore, 2010; L’appello civile. Vademecum, 2011, Giuffrè; Gli strumenti per contestare la ctu, Giuffrè, 2013; Come affrontare il ricorso per cassazione civile, www.youcanprint.it, 2020.




Lascia un commento

  • (will not be published)

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*