Tag responsabilità professionale dell’avvocato

Ricorso per cassazione: continua la strage degli innocenti

Mirco Minardi

Ancora un ricorso dichiarato improcedibile per un vizio di forma tanto banale quanto odioso: la mancata autentica della sentenza notificata telematicamente (Cass. 7525/2018). Le vittime ormai non si contano più, ma, a ben vedere, l’unica vera vittima è la Giustizia. […] – ritenuto che è pregiudiziale — in quanto attinente alla procedibilità del ricorso —… Continua la lettura »

Ricorso per cassazione e ordinanza ex art. 348 bis e ter c.p.c.

Mirco Minardi

Il primo comma dell’art. 348 bis c.p.c. stabilisce che fuori dei casi in cui deve essere dichiarata con sentenza l’inammissibilità o l’improcedibilità dell’appello, l’impugnazione è dichiarata inammissibile dal giudice competente quando non ha una ragionevole probabilità di essere accolta. Fa eccezione il caso in cui il giudice d’appello, pur dichiarando l’inammissibilità ex art. 348bis, modifichi… Continua la lettura »

Il difetto di contraddittorio in Cassazione

Mirco Minardi

Come a tutti noto, il contraddittorio deve essere integro dall’inizio alla fine del giudizio. Nei casi di litisoconsorzio necessarioè possibile denunciare in Cassazione, anche per la prima volta, il difetto de quo, senza che sia necessario dimostrare di avere sollevato la questione nei precedenti gradi. La Corte, infatti, è tenuta a rilevare anche d’ufficio la… Continua la lettura »

Il controricorso nel giudizio civile di Cassazione

Mirco Minardi

Alcuni punti da ricordare a proposito del controricorso in Cassazione: La partecipazione al giudizio di Cassazione è meramente facoltativa; nessun pregiudizio subisce il resistente che non si costituisce Per poter partecipare al contraddittorio il resistente deve notificare il controricorso entro i termini stabiliti Solo il controricorso valido, tempestivo consente il deposito della memoria ex art…. Continua la lettura »

Ricorso per cassazione: come indicare gli atti e i documenti su cui il ricorso si fonda

Mirco Minardi

Gli atti e i documenti su cui il ricorso si fonda debbono essere espressamente indicati ed è opportuna la loro “ri-produzione” in un fascicoletto, nonostante essi siano contenuti nei fascicoli di parte di primo e secondo grado allegati a quello “della cassazione”. Ci sono due modalità principali. Io ho usato entrambe. La prima consiste nell’indicare gli… Continua la lettura »

Ricorso per cassazione: come si denuncia l’omessa pronuncia sulla domanda o sulla eccezione

Mirco Minardi

Secondo il consolidato orientamento della Corte, affinché possa utilmente dedursi in sede di legittimità un vizio di omessa pronunzia, ai sensi dell’art. 112 c.p.c., è necessario, rispettare alcune regole. Da un lato, occorre dimostrare che al giudice del merito siano state rivolte una domanda od un’eccezione autonomamente apprezzabili, ritualmente ed inequivocabilmente formulate, per le quali… Continua la lettura »

Il ricorso per cassazione e la personalità del consigliere

Mirco Minardi

Il nuovo servizio Sentenze Web sul sito della Cassazione consente di fare ricerche selezionando (tra i vari modi) il giudice estensore. Avendo infinita stima del consigliere Marco Rossetti molte delle mie letture si concentrano sui suoi provvedimenti. Ovviamente non è l’unico, ma di lui leggo tutto. Sempre molto interessanti sono anche le decisioni del consigliere… Continua la lettura »

Sospensione feriale dei termini: come venirne fuori

Mirco Minardi

Talvolta il termine di impugnazione va a scadere proprio durante il periodo di sospensione feriale del termine. Prendiamo, ad esempio, il caso deciso da Cass. 9097/2017. La pubblicazione della sentenza era avvenuta l’11 marzo 2013 ed il termine lungo era di 6 mesi (giudizio post riforma 2009). Come si fa a calcolare la scadenza? Se… Continua la lettura »