L’avvocato cassazionista esperto

Mirco Minardi

Essere avvocato cassazionista non basta per superare le insidie del giudizio di cassazione.

Nemmeno è sufficiente avere proposto qualche ricorso.

Occorre una conoscenza molto approfondita che si acquisisce solo con il tempo, cioè studiando la giurisprudenza della Corte di Cassazione.

L’esperienza, è brutto dirlo, va fatta sulle spalle degli altri, cioè individuando gli errori che altri prima di noi hanno commesso.

E’ questo l’unico modo per diventare cassazionisti esperti ed affrontare con una certa tranquillità (che non è mai assoluta) il ricorso per cassazione.

Non tutti sanno che la Suprema Corte fa vittime molto illustri, avvocati che con i loro libri hanno insegnato la procedura civile agli stessi giudici della Cassazione. La Cassazione, infatti, non guarda in faccia a nessuno quando si tratta di dichiarare l’inammissibilità o l’improcedibilità del ricorso per vizi di forma.

Ai colleghi che non hanno esperienza consiglio dunque di farsi affiancare da qualcuno più esperto, magari solo per una supervisione. Alle parti consiglio di rivolgersi ad un avvocato cassazionista esperto.

Tutti i miei articoli sul ricorso per cassazione.

Hai bisogno di una supervisione? Contattami.


Share
Mirco Minardi

Avvocato, direttore responsabile del blog per la formazione giuridica www.lexform.it. Relatore in convegni e seminari. Autore di numerosi articoli apparsi su riviste specializzate cartacee e telematiche e della monografia "Le insidie e i trabocchetti della fase di trattazione del processo”, ed. Lexform.





Lascia un commento

  • (will not be published)

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*