Il giudice deposita la sentenza di domenica: quando decorrono i termini?

Mirco Minardi

L’interessante caso è stato deciso da Cass. 9345/2018. La S.C. ha precisato che con il processo telematico ben può capitare che il giudice depositi la sentenza di domenica o in giorno festivo, ma ciò non costituisce “pubblicazione” ex art. 133 c.p.c., la quale presuppone sempre l’intervento del cancelliere che, come è noto, non lavora nei giorni festivi.

Pertanto, in questi casi la pubblicazione sarà di regola il primo giorno lavorativo o comunque quello in cui il cancelliere ha effettivamente pubblicato la sentenza.

Al contrario, la Corte di appello di Cagliari aveva ritenuto tardivo un appello, facendo decorrere il termine dal giorno del deposito della sentenza che, appunto, era di domenica.

Tutti i miei articoli sul ricorso per cassazione.

Hai bisogno di una mano? Contattami.


Share
Mirco Minardi

Avvocato, direttore responsabile del blog per la formazione giuridica www.lexform.it. Relatore in convegni e seminari. Autore di numerosi articoli apparsi su riviste specializzate cartacee e telematiche e della monografia "Le insidie e i trabocchetti della fase di trattazione del processo”, ed. Lexform.





Lascia un commento

  • (will not be published)

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*