Danni da fauna selvatica: la legittimazione passiva è della Regione

Corte di Cassazione Sezione Terza civile Sentenza n. 8953 del 7 aprile 2008

Svolgimento del processo

Con la sentenza ora impugnata per cassazione il giudice di pace di Ceva ha condannato il Ministero delle Finanze al pagamento di una somma di danaro in favore del F. a titolo di risarcimento del danno subito dal motociclo dell’attore. In particolare, questo aveva sostenuto che, nel percorrere una strada statale a bordo del proprio veicolo, s’era scontrato con due caprioli che gli avevano tagliato la strada, così rovinando al suolo. Costituitosi, il Ministero aveva eccepito il difetto della propria legittimazione, sul presupposto che la gestione e la tutela della fauna selvatica costituiscono materie delegate alla Regione.

Il ricorso del Ministero è articolato in un unico motivo. Risponde con controricorso l’intimato.

Motivi della decisione ...

Per leggere questo articolo è necessaria l'iscrizione alla newsletter. L'iscrizione è gratuita.

Una volta iscritto potrai:

  • Leggere gli articoli;
  • Ricevere la newsletter;
  • Visualizzare video;
  • Ascoltare podcast;
  • Ricevere sconti sui prodotti.




Lascia un commento

  • (will not be published)

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*