Categoria Onere della prova

L’onere della prova

Mirco Minardi

L’avvocato dell’attore, ogni volta che inizia una causa, deve porsi due domande fondamentali:  quali sono i fatti rilevanti di causa che devo allegare in giudizio? quali sono i fatti che devo provare in giudizio? Egli sa che una volta iniziata la causa il giudice dovrà prendere una decisione in un senso o nell’altro: a) o… Continua la lettura »

Onere della prova e animali ex art. 2052: Furia cavallo del west!

Mirco Minardi

Una giovane amazzone, mentre partecipa ad una lezione di equitazione organizzata dal Gruppo Ippico …., compiendo una escursione all’esterno del recinto di maneggio, era disarcionata da uno scatto improvviso del cavallo e riportava lesioni gravi (30%). Proposta azione di risarcimento la domanda veniva rigettata in primo e secondo grado. Ricorre in appello l’amazzone e la… Continua la lettura »

Onere della prova e responsabilità da cose in custodia ex art. 2051 c.c.: la solita insidia stradale

Mirco Minardi

Le argomentazioni che abbiamo svolto in tema di responsabilità da attività pericolose possono essere trasportate anche al tema della responsabilità da cose in custodia. L’art. 2051 c.c. stabilisce che “Ciascuno e responsabile del danno cagionato dalle cose che ha in custodia, salvo che provi il caso fortuito”. L’attore pertanto ha l’onere di provare: la relazione… Continua la lettura »

Onere della prova nelle azioni di responsabilità dell’avvocato.

Mirco Minardi

Nelle azioni di responsabilità contrattuale promosse contro un avvocato il cliente ha fondamentalmente l’onere di provare l’esistenza del titolo (contratto di mandato professionale). Dovrà poi allegare in maniera specifica l’inadempimento dell’avvocato; “specifica” significa che dovrà indicare in cosa è consistito l’inadempimento, non potendo bastare, ad esempio, il semplice riferimento alla soccombenza nella lite. Spetterà invece… Continua la lettura »

Onere della prova e responsabilità per attività pericolose ex art. 2050 c.c.: occhio alle lampadine.

Mirco Minardi

L’art. 2050 c.c. è intitolato “Rsponsabilità per l’esercizio di attività pericolose” e stabilisce: Chiunque cagiona danno ad altri nello svolgimento di un’attività pericolosa, per sua natura o per la natura dei mezzi adoperati, e tenuto al risarcimento, se non prova di avere adottato tutte le misure idonee a evitare il danno. L’attore pertanto avrà l’onere… Continua la lettura »

Onere della prova: qualcosa sta cambiando

Mirco Minardi

Ieri abbiamo visto come il meccanismo dell’onere della prova sia (apparentemente) chiarito dalla norma del codice civile (art. 2697 c.c.): chi propone una domanda ha l’onere di dimostrare i fatti che ne costituiscono il fondamento; chi solleva una eccezione ha l’onere di dimostrare i fatti impeditivi, modificativi ed estintivi a sostegno dell’eccezione. Eppure qualcosa sta… Continua la lettura »

Un nuovo focus di LexForm: L’onere della prova.

Mirco Minardi

Inizia oggi un nuovo ed entusiasmante viaggio (almeno spero): parleremo dell’onere della prova. Si tratta di un argomento fondamentale non solo dal punto di vista del teorico del diritto ma soprattutto dal punto di vista del pratico. L’avvocato dell’attore, ogni volta che inizia una causa, deve porsi una domanda fondamentale: quali sono i fatti che devo provare?… Continua la lettura »