Categoria Diritto di famiglia

Assegnazione della casa familiare: l’interesse del genitore cieco prevale su quelle generico dei figli minori

Mirco Minardi

Due coniugi si separano. Il marito è cieco. Il Presidente del Tribunale assegna temporaneamente la casa familiare alla moglie, quale genitore collocatario, ponendo a carico del marito il pagamento di un assegno di euro 400,00 per il mantenimento della figlia undicenne. Propone reclamo il marito-padre evidenziando che la norma applicata dal tribunale (art. 155-quater c.c.)… Continua la lettura »

Può il giudice del divorzio disporre l’affidamento dei minori dai servizi sociali ad uno dei genitori?

Mirco Minardi

In un procedimento di divorzio , la Corte di Appello di Firenze con sentenza in data 25/10/2011, confermava la pronuncia del Tribunale, che aveva affidato il figlio minore delle parti al padre. Ricorre per cassazione la madre, che pure deposita memoria difensiva. Secondo la S.C., correttamente il giudice a quo ha anzitutto stabilito che la… Continua la lettura »

È ammissibile il ricorso ex art. 700 c.p.c. per ottenere provvedimenti nell’interesse dei minori?

Mirco Minardi

Una madre agisce con ricorso ex art. 700 c.p.c. innanzi al Tribunale di Modena al fine di “dichiarare” l’affidamento esclusivo dei figli minori alla madre, e di “determinare il diritto di visita del padre”, oltre che di “dichiarare tenuto e condannare” il padre a corrispondere un contributo periodico al mantenimento della prole, deducendo che il… Continua la lettura »

Sottrazione di minori: può il Presidente del Tribunale, adito in sede di separazione giudiziale, sospendere la potestà genitoriale del convenuto?

Mirco Minardi

IL CASO Il ricorrente deposita ricorso per separazione giudiziale contenente la richiesta di un provvedimento di sospensione della potestà genitoriale della moglie in attesa del perfezionamento della notifica del ricorso e del decreto di fissazione dell’udienza. Detta richiesta si fonda sul (grave) fatto che la moglie, di nazionalità cubana, non è più rientrata da una… Continua la lettura »

LEGGE 10 dicembre 2012, n. 219 Disposizioni in materia di riconoscimento dei figli naturali.

Mirco Minardi

LEGGE 10 dicembre 2012, n. 219 Disposizioni in materia di riconoscimento dei figli naturali. (12G0242) Vigente al: 30-8-2013 La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato;   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Promulga la seguente legge: Art. 1 Disposizioni in materia di filiazione 1. L’articolo 74 del codice civile e’ sostituito dal seguente:… Continua la lettura »

Abbandono del figlio: può costare caro, molto caro.

Mirco Minardi

Il disinteresse di un genitore verso un figlio può costare caro, anzi, molto caro, come avvenuto nella vicenda decisa dal Tribunale Modena con sentenza 04/07/2012. Il caso è semplice. A seguito di una relazione extraconiugale, Tizio genera con Caia una figlia, Mevia, che viene riconosciuta dal padre ma che preferisce non compromettere i rapporti con la… Continua la lettura »

Mantenimento figli minori: le spese straordinarie secondo il Tribunale di Bergamo

Mirco Minardi

Vi è sempre incertezza in ordine alle spese straordinarie. Pubblichiamo il protocollo del Tribunale di Bergamo che le individua in dettaglio. –       Obbliga ciascun genitore a concorrere al 50% nelle spese non coperte dall’assegno periodico che si rendessero necessarie per la prole secondo il seguente schema: spese mediche (da documentare) che non richiedono il preventivo accordo: a)… Continua la lettura »

“Visto che ci separiamo, rivoglio i soldi che ho speso per risistemare la casa di tuo padre”

Mirco Minardi

Diciamolo: è un classico. Con la rottura del matrimonio iniziano (tra le altre) le rivendicazioni economiche, e tra queste le richieste relative al rimborso delle somme spese per la ristrutturazione della casa dei suoceri. Ma la Corte di Cassazione non sembra affatto propensa a riconoscere questi esborsi e ciò per una semplice ragione: il contratto… Continua la lettura »