Categoria Aggiornamenti

Chi può contestare la CTU

Mirco Minardi

Per approfondire clicca sull’immagine o qui. La contestazione di una consulenza tecnica richiede il rispetto di forme, termini e contenuti. Si tratta di un’attività fondamentale e decisiva che sotto l’aspetto pratico ha rilievo soprattutto con riferimento alla successiva fase di impugnazione, atteso che è nota la riluttanza dei giudici (non di tutti, ovviamente) di primo… Continua la lettura »

L’iter dell’assolvimento dell’incarico del consulente tecnico nel processo civile

Mirco Minardi

1. accettazione incarico a. giuramento b. ritiro fascicoli c. fissazione e comunicazione dell’inizio operazioni peritali 2. svolgimento operazioni peritali a. i poteri del CTU  i. richiesta chiarimenti e informazioni da terzi ii. acquisizione di dati accessori iii. esame verbali, provvedimenti, documenti iv. nomina eventuali di collaboratori b. visita medico-legale  i. dichiarazioni della parte ii. i soggetti… Continua la lettura »

La revocazione delle sentenze della Corte di Cassazione: premessa generale

Mirco Minardi

La revocazione è stata configurata come un mezzo di impugnazione di natura eccezionale ed a critica vincolata, che può aggiungersi o sovrapporsi alle altre impugnazioni, e cioè all’appello ed al ricorso per cassazione; ed è stato anche puntualmente evidenziato come tale rimedio, per riprodurre sostanzialmente lo stesso oggetto del giudizio anteriore, segua il regime della… Continua la lettura »

L’omesso esame di un motivo di impugnazione come motivo di revocazione della sentenza

Mirco Minardi

Talvolta accade (incredibile ma vero) che i cinque giudici della Suprema Corte non si accorgano di uno o più motivi di impugnazione. Una sorta di allucinazione negativa collettiva (così viene definita in psicologia). Si tratta allora di stabilire se detto omesso esame giustifichi di per sè la revocazione della sentenza ex art. 395 c.p.c. Occorre distinguere… Continua la lettura »

La revocatoria delle sentenze della Corte di Cassazione

Mirco Minardi

L’art. 395 n. 4 consente l’impugnazione per revocazione “se la sentenza è l’effetto di un errore di fatto risultante dagli atti o documenti della causa. Vi è questo errore quando la decisione è fondata sulla supposizione di un fatto la cui verità è incontrastabilmente esclusa, oppure quando è supposta l’inesistenza di un fatto la cui verità… Continua la lettura »

La CTU e i vizi di merito

Mirco Minardi

Estratto dall’ebook COME SI CONTESTA UNA CTU: manuale per l’avvocato e il consulente, 2016   Costituisce grave errore da parte dell’avvocato ritenere che la CTU “non sia affar suo”, che è poi l’atteggiamento tenuto dalla maggior parte dei giudici[1]. Voglio dire che spesso si tende ad attribuire troppa fiducia tanto al CTU (da parte del… Continua la lettura »