La disciplina dei sinistri causati in Italia da veicoli immatricolati all’estero (parte I)

Non di rado un sinistro stradale viene provocato da un veicolo con targa straniera. Ciò pone diversi problemi:

a)      Chi è tenuto a risarcire il danno?

b)      Quale legge disciplina il fatto illecito?

c)       Quale giudice ha giurisdizione sulla controversia?

Di norma, il danneggiato si trova di fronte tre soggetti debitori:

1)      La persona fisica che conduceva il mezzo;

2)      Il proprietario del mezzo;

3)      L’assicuratore o un ente che ne faccia le veci.

Abbiamo detto che uno dei primi problemi da affrontare ...

Per leggere gli articoli di Lexform è necessario registrarsi. La registrazione è gratuita.

Una volta registrato potrai:

  • Leggere gli articoli;
  • Ricevere la newsletter;
  • Visualizzare video;
  • Ascoltare podcast;
  • Ricevere sconti sui prodotti.

Lascia un commento

  • (will not be published)

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>