Doppia notifica del ricorso per cassazione e decorrenza del termine per impugnare

Mirco Minardi

Talvolta capita che si ripeta la notificazione del ricorso o dell’impugnazione in genere. Ciò può avvenire per i motivi più vari. L’importante è che non si iscriva a ruolo la causa.

Tuttavia, in questi casi va rispettata una seconda regola che è questa: dalla notificazione della prima impugnazione decorre il termine breve di 60 gg per impugnare la sentenza (o di 30 se si tratta di appello).

In Cass. 8066/2018 è avvenuto proprio questo; il difensore ha notificato un secondo ricorso senza rispettare il termine breve decorrente dalla prima impugnazione con la conseguenza che il ricorso è stato dichiarato inammissibile.

Tutti i miei articoli sul ricorso per cassazione.

Hai bisogno di una mano? Contattami.


Share
Mirco Minardi

Avvocato, direttore responsabile del blog per la formazione giuridica www.lexform.it. Relatore in convegni e seminari. Autore di numerosi articoli apparsi su riviste specializzate cartacee e telematiche e della monografia "Le insidie e i trabocchetti della fase di trattazione del processo”, ed. Lexform.





Lascia un commento

  • (will not be published)

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*